Sposarsi in Kenya

Sposarsi in Kenya – Il matrimonio di Luca e Antonella

Sposarsi in Kenya – Il matrimonio di Luca e Antonella

“Ci vorrà tanto per portarmi via da te,
non c’è niente che cento o più uomini potrebbero fare,

benedico le piogge in Africa,

ci vorrà del tempo per fare le cose che non abbiamo mai avuto,

sbrigati ragazzo, lei ti sta aspettando…”

(Africa, Toto)

Con profonda emozione devo raccontarvi di questo matrimonio speciale tra Luca e Antonella, che mi hanno chiamato come loro fotografo di matrimonio per i venti anni dal loro primo sì, nell’incredibile scenario della savana del Kenya meridionale più precisamente sulle “verdi colline d’Africa… le Chyulu Hills.

Luca e Antonella hanno fondato e gestiscono il meraviglioso eco lodge Campi Ya Kanzi, quasi alle falde del Kilimangiaro, un lussuoso paradiso per gli amanti dei safari e di un Africa che ormai altrove si è persa da tempo, ma estremamente rispettoso della popolazione Maasai, che collabora addirittura attivamente nella struttura, e della natura che lo circonda.

Luca e Antonella si sono trasferiti in Kenya per il desiderio di Luca che, da bambino, aveva vissuto sulla sua pelle il sogno di alcuni safari con suo padre mai dimenticati negli anni. Antonella, dapprima spaventata da questa idea, si è poi dimostrata una compagna fedele per Luca che, non solo ha deciso di spostare la sua residenza in questo paradiso di natura incontaminata, ma, con Antonella come socia e in collaborazione con diversi kenioti e persino con il noto attore Edward Norton, ha fondato nel 2000 anche la MWCT, Maasai Wilderness Conservation Trust, una fondazione che si propone la tutela del territorio tribale dei Maasai, nella triplice accezione di natura, fauna e cultura locale.

Il magnifico eco lodge di Campi Ya Kanzi e le Chyulu Hills hanno fatto da cornice a questo matrimonio intimo che ha visto Luca e Antonella più affiatati che mai e ancora più uniti grazie alla presenza dei tre bellissimi figli che sono sempre stati considerati anche figli dall’intera comunità Maasai. I loro abbracci, le loro dolci parole ed il loro amore continuano a farmi emozionare, come se fossi ancora lì con loro.

Scorrendo le fotografie di questa esperienza speciale spero di regalarvi le stesse potenti emozioni che ho provato io: il calore ed il legame con la popolazione locale che si è stretta intorno agli sposi come fossero una grande e bella famiglia, i loro biondissimi figli che in Africa sono nati e cresciuti, con tutte le difficoltà del caso, ma anche con un arricchimento umano indiscutibile, i colori assolutamente incredibili di questa terra magica, un mondo altro e possibile dove vivere l’attimo e nell’attimo è parte della filosofia più profonda della cultura Maasai.

Grazie di cuore Luca e Antonella per avermi scelto come vostro fotografo di matrimonio in Kenya. Grazie per il vostro esempio, per il vostro coraggio e per non aver temuto ad esternare le vostre emozioni ed il vostro incredibile legame con i vostri figli.

Nicola