Fotografo Matrimonio Prezzi e Domande Frequenti Faq


FAQ

Ciao e benvenuti in questa pagina in cui riporto le domande frequenti che mi vengono poste dalle future coppie di sposi. Sono sicuro che troverete utile quanto riportato, ma se avrete altre domande contattatemi nel modo che preferite… sarò felice di rispondervi.

In quali zone d’Italia lavori?

Lavoro in tutte le regioni d’Italia, negli ultimi anni ho realizzato servizi fotografici di matrimonio nelle Marche, in Toscana, in Abruzzo, in Puglia, in Sicilia, in Costiera Amalfitana, in Lombardia e nel Veneto.

Sei disposto a spostarti all’estero?

Assolutamente sì, adoro viaggiare e conoscere culture nuove. Per ora ho realizzato servizi fotografici di matrimonio ai Caraibi, in Thailandia ed in California, presto sarò in Francia ed in Kenya e spero di essere chiamato molto presto anche da qualche altra parte nel mondo!!! Chiamatemi!!!!!!! 🙂

Sarai tu a fotografare il nostro matrimonio?

Assolutamente sì. Nicola Tonolini Photographer non è il classico studio fotografico che prende più matrimoni in un giorno. Ogni anno accetto un numero limitato di richieste per potermi concentrare al meglio su ogni evento e renderlo unico e perfetto. Il vostro matrimonio verrà seguito interamente da me sia per quanto riguarda la fase di riprese fotografiche sia per la parte dedicata alla post produzione delle immagini.

Possiamo incontrarti prima di prenotare?

Certo, penso che sia assolutamente fondamentale conoscersi prima di procedere con l’ingaggio. Possiamo incontrarci nel mio ufficio di Pesaro nelle Marche oppure in quello a Padenghe sul Garda in Lombardia. Se invece siete distanti io adoro usare Skype!

Quali sono i tuoi prezzi?

Scrivetemi tutte le vostre esigenze e sarò felice di rispondervi con un preventivo.

Quanto dovremo aspettare prima di vedere le foto?

Generalmente la consegna del servizio avviene tra le 2 settimane ed i 6 mesi.

Dove possiamo vedere recensioni su di te?

La mia pagina Facebook è attualmente quella più ricca di recensioni.

Hai vinto dei premi?

Sono membro attivo di alcune organizzazioni nazionali ed internazionali e partecipo ai contest che vengono proposti ogni anno. Partecipo a queste gare perché mi piace crescere e confrontarmi con altri colleghi da tutto il mondo.  A volte vinco ed a volte perdo, è come un gioco! Detto questo voglio essere sincero dicendovi che ci sono fotografi bravissimi che non partecipano a queste gare e quindi vi consiglio di non valutare la bravura dal numero di premi ricevuti. Partecipo ai contest fotografici esclusivamente per sentirmi vivo e per confrontarmi in continuazione. Se comunque vi dovesse servire come garanzia di qualità: ho ricevuto premi e riconoscimenti nazionali ed internazionali, il più recente è l’essermi qualificato tra i primi 20 fotografi del mondo nella graduatoria del 2016 in ISPWP (International Society of Professional Wedding Photographer). Nel 2014 mi sono qualificato nella TOP TEN dei migliori fotografi italiani di ANFM (Associazione Nazionale Fotografi Matrimonialisti). Sono un fotografo associato al Fiof (Fondo Internazionale Orvieto Fotografia) che mi ha attribuito la qualifica QIP (Qualified Italian Photographer). Sono membro attivo della WPJA (Wedding Photojournalist Association), della AGWPJA (Artistic Guild of Wedding Photojournalist Association) e di Fearless Photographers, tre tra le più importanti organizzazioni internazionali che raccolgono l’eccellenza della fotografia di matrimonio. Nel 2012 mi sono qualificato “first runner up” nella graduatoria della AGWPJA. Nel 2013 Junebug Weddings mi inserisce nel Best of the Best Wedding Photography. Nel 2014 sono entrato nella Top Ten di AGWPJA e di WPS (Wedding Photography Select) e Best of Wedding Photography mi accetta come membro attivo. Nel 2015 ISPWP (International Society of Professional Wedding Photographers) mi accetta come membro attivo e Style Me Pretty mi inserisce nel Little Black Book tra i VIP Vendors per la zona dei Laghi Italiani e Toscana, cosa che mi ha reso particolarmente fiero del lavoro fatto in questi anni!

Qual’è il tuo stile fotografico?

Non credo di avere uno stile ben definito, io adoro divertirmi e con la macchina fotografica voglio realizzare immagini che abbiano la capacità di far emozionare anche dopo decine d’anni. Voglio raccontare una storia e per farlo utilizzo tecniche foto-giornalistiche che mi permettono di cogliere la spontaneità degli eventi lasciandovi liberi di godere la giornata e di stare con i vostri amici e parenti più cari senza subire alcuna costrizione. Solo così potrò catturare con discrezione attimi unici ed irripetibili come la lacrima di un papà, l’abbraccio di un amico, uno sguardo di complicità, la mamma che con affetto sistema il velo, un bimbo che sbadiglia durante la cerimonia, uno zio che balla ubriaco sul tavolo e tanti altri momenti speciali. Il mio racconto vuole farvi ricordare gli attimi che avete vissuto in prima persona, ma anche tutto quello che è accaduto intorno a voi e che quel giorno per l’emozione, per l’euforia e per la confusione non siete riusciti a cogliere o a notare: i particolari, le sfumature e tanti piccoli, ma importantissimi, dettagli. Se durante la giornata vorrete anche fotografie in posa sarò felicissimo di realizzarle, creerò per voi immagini dinamiche e statiche che vogliono far risaltare l’aspetto più romantico, divertente, dolce o pazzo della vostra personalità.

Saremo liberi di stampare dove vorremo?

Assolutamente sì, non avete nessun vincolo contrattuale con me, potrete stampare ovunque voi vogliate, perché per ogni servizio è previsto il rilascio di tutte le fotografie alla massima risoluzione.

Sei Assicurato?

Sì.

Fai anche video?

Non realizzo video, ma consiglio ai futuri sposi dei professionisti con i quali collaboro da diversi anni. Ho selezionato videografi in linea con il mio stile e che hanno la stessa passione e la stessa voglia di emozionarsi e di emozionare.

Credo fortemente, e l’esperienza me lo conferma ogni giorno, che se gli sposi scelgono me, e desiderano anche il video del proprio matrimonio, si lasciano consigliare volentieri e restano sempre molto soddisfatti poiché i due prodotti finali sono complementari ed in linea.

Ci tengo a sottolineare che la nostra lunga collaborazione ci porta a lavorare con una grande intesa, senza che gli uni interferiscano nelle attività degli altri, con uno sguardo o un piccolo gesto ci capiamo e, cosa alquanto importante durante la cerimonia, riusciamo a muoverci con discrezione ed in silenzio.

Nel caso in cui decidiate di scegliere i video-operatori da me consigliati non mi occupo degli aspetti commerciali e della logistica, ma farete direttamente tutto con loro.

Detto quanto sopra, siete comunque liberi di rivolgervi a chi ritenete adatto alle vostre esigenze senza però dimenticare di tenere presente alcune richieste fondamentali che, qualora non possano essere rispettate, mi costringerebbero a rinunciare al servizio fotografico:

  • i video-operatori devono lavorare con reflex o mirrorless e non con obsolete e ingombranti videocamere
  • il numero dei video-operatori non deve essere superiore a 2 
  • non possono essere utilizzate luci aggiuntive in quanto rovinerebbero l’atmosfera ed i colori reali 

Nel caso in cui ci siano amici o parenti che fanno riprese video, così come ci sono parenti che fanno fotografie, per me non c’è alcun problema, faranno parte del racconto della giornata, mi auguro solo che non disturbino voi. Avere eventuali aste porta Go Pro nelle inquadrature, magari proprio mentre vi scambiate le fedi potrebbe darvi fastidio nel momento in cui prenderete visione delle fotografie.

Quante fotografie scatterai al nostro matrimonio?

Non esistono limiti al numero di scatti eseguiti durante una giornata di riprese. L’utilizzo di reflex digitali mi permette la massima creatività e la ricerca continua di particolari, di situazioni ed eventi durante il giorno delle vostre nozze, ma sempre con la massima discrezione.

Quante ore puoi lavorare durante il nostro evento?

La giornata è interamente dedicata a voi sposi, e comincia con i preparativi e finisce con la festa. Non sto con l’orologio in mano, ma dopo circa 12 ore di servizio inizio ad avere seriamente bisogno di riposarmi… non sono un cyborg! ahahah 🙂 🙂 🙂

Chi farà la scelta delle fotografie da post produrre?

La scelta sarà fatta da me. Ma se tra le fotografie originali troverete qualche foto che vi interessa, vi farò la post produzione senza costi aggiuntivi.

Qualora volessimo anche l’album chi farà la scelta delle foto da stampare?

In questo caso preferisco siate voi e potrete sceglierle tra le foto post prodotte. In questo articolo trovate i miei album preferiti.

Abbiamo visto sul sito e sul blog molte fotografie, chiedi sempre la liberatoria per utilizzare le immagini?

Sì chiedo sempre la liberatoria perché è per me fondamentale poter comunicare sul web il lavoro che faccio.

Lavori solo in luce ambiente o utilizzi anche luci artificiali?

Nel 99% dei casi lavoro sfruttando la luce ambiente, ma in alcune situazioni estreme sono costretto ad utilizzare i flash.

Come verranno archiviate le nostre fotografie, farai un back-up?

Le macchine fotografiche che utilizzo hanno una doppia slot per le schede di memoria, questo significa che già mentre fotografo avrò il back-up delle vostre fotografie. Alla fine della giornata di riprese fotografiche effettuo un terzo back-up su un hard disk esterno. Al rientro in studio, prima di formattare le schede di memoria, tutto il lavoro verrà salvato su 2 hard disk di mia proprietà e su un terzo di vostra proprietà, che mi consegnerete durante il giorno del vostro matrimonio o nei giorni precedenti. Questo hard disk sarà quello che riceverete poi alla consegna del servizio con tutti i file originali ed una slide-show in full HD.

Ritocchi rughe d’espressione, occhiaie, orecchie a sventola, nasi storti, peso in eccesso ecc..?

Il lavoro di post produzione che faccio sulle immagini selezionate non comprende il foto-ritocco, correggo solo eventuali brufoli, herpes labiali o piccoli lividi. Non realizzo servizi fotografici di moda durante il giorno del matrimonio.

Nelle fotografie che mostri sul tuo Blog abbiamo notato che tendi spesso a contestualizzare. La location che abbiamo scelto per il ricevimento, ha molti elementi di disturbo e non è bellissima, puoi evitare di fotografarla e concentrarti maggiormente sui ritratti?

Parto dal presupposto che le location che avete scelto facciano da cornice al succedersi degli eventi nel giorno del vostro matrimonio, sono quindi sia per voi che per me molto importanti e non possono essere assenti nei miei scatti. Ovviamente laddove vedo elementi di disturbo sarà mia premura isolarli per non fotografarli, ma non sempre è possibile. Vi chiedo solo di tenere presente questa indicazione: lo spazio e la luce sono fondamentali per la riuscita di un reportage di alto livello.

Nelle fotografie che mostri sul tuo Blog abbiamo notato che fotografi spesso amici e parenti, ma a noi non interessano, vorremmo solo foto dove ci siamo noi, ci puoi accontentare?

Non posso accontentarvi, perché nel racconto per immagini che creo ci sono anche le persone che avete invitato e se scegliete me significa che questa cosa la vedete come un valore aggiunto e non come un problema.

Nelle fotografie che mostri sul tuo Blog ci sono moltissime interazioni tra i soggetti ripresi, insomma vediamo che accadono un sacco di cose, le persone sono felici, sorridono, ballano si abbracciano, si emozionano e si divertono. Sei bravo tu a cogliere questi attimi oppure sono matrimoni veramente così divertenti ed emozionanti?

Il reportage fotografico è strettamente legato a quello che accade, la bravura del fotografo sta nell’anticipare l’azione e catturarla con la propria macchina fotografica. Se nessuno balla ed avete sognato una festa danzante, se nessuno vi abbraccia e vi bacia ed avete sognato un matrimonio ricco di emozioni, se durante la cerimonia avete sempre la testa bassa con gli occhi puntati sul libretto della Messa ed avete sognato fotografie ricche di sguardi di complicità, non potrete sicuramente pretendere che io mi tramuti in un mago. Quello che posso fare è darvi una lista di consigli molto utili!

Possiamo inviarti una lista di foto che vorremmo che tu scattassi durante il giorno del nostro matrimonio?

Non lavoro in questo modo. Per poter esprimere la mia creatività non ho bisogno di indicazioni, ed anzi, sentendole come costrizioni, non riuscirei a vivere serenamente la vostra giornata. Se però avete richieste specifiche per fotografie di gruppo con amici e parenti sarò felice di realizzarle, questo potrebbe essere utile qualora vogliate essere sicuri che tutte le persone per voi importanti compaiano in almeno una fotografia.

Dobbiamo provvedere noi ai tuoi pasti?

Sì grazie!